STREGHE UNDERGROUND - conseguenze non intenzionali di azioni intenzionali

invito_streghe_

Gli artisti Mariarosaria Stigliano e Bruno Parretti presentano un progetto espositivo installativo all'interno degli spazi della Massenzio Arte.

dal 3 dicembre al  10 dicembre 2010

a cura di: Florindo Ruta

vernissage: 3 dicembre 2010 ore 18.30

stregheunderground.wordpress.com

voce narrante: Bruna Mandolino

performers: Giorgia Sbuelz, Stella Gambacorta, Elisabetta Fiorini

staff: Alexia Miovilovich

sede: Galleria Massenzio Arte -Via del Commercio 12, Roma

P.R. e comunicazione: Giorgia Sbuelz

Nel respiro di una città ed oltre le sue linee, si colgono le essenze di personaggi che ci osservano, che ci scrutano e tendono a risvegliare qualcosa che si è perso nelle nostre anime. Nei pensieri che ci accompagnano ogni giorno finiamo col ritrovarle...sono loro, le Streghe Underground, sono le sorelle e a volte le amanti, sono il sogno di un istante, sono il respiro di una vita ma neanche per un attimo riusciamo a credere nella loro esistenza.
Le opere dei due artisti ci guidano all'interno di questo evento insieme ad una installazione Video che condurrà le Streghe oltre la linea della realtà... loro, le streghe, nel cui calderone il Creatore lasciò l'amalgama del BrecoTal del precedente happening installativo "Altamente Instabile", ci racconteranno l'antefatto creativo, l'incipit dell'opera e della ricerca portata avanti dai due Artisti .

Mariarosaria Stigliano e Bruno Parretti sono i viaggiatori di un sogno fatto di paesaggi naturali e al contempo ospiti di una città vivente, abitata da emozioni divenute immagini, all'interno delle quali si celano, fra ombre e improvvisati flash, i profili di queste donne antiche come la Terra,che molto sanno e che molto sono disposte a raccontare, per chi le voglia ascoltare, e disposte anche a svelarsi, per chi le sappia vedere... Le Streghe si concedono agli artisti, che le riportano alla luce, per il tempo di una fugace rivelazione, prima di riaccompagnarle nei loro antri, dove continueranno ad osservare, scrutare, e narrare ancora...


Overland

LUCI NELLA NOTTE_,tecnica mista su tavola, 100x70cm, 2010 Si apre lunedì 15 novembre negli spazi della Banca Arditi Galati di Cava de Tirreni, la personale di Mariarosaria Stigliano, Overland, a cura di Monnalisa Salvati. 

"Overland" ossia viaggiare per via terra, questa è l'opportunità che la Stigliano offre allo spettatore che desidera confrontarsi con ciò che gli appare.

Condotto per mano in scenari estremamente concreti e quotidiani, quali stazioni ferroviarie, metropolitane, l'osservatore si rende da subito conto che è in realtà immerso in una dimensione onirica, immaginaria dove il contingente si smaterializza grazie all'utilizzo del segno che caratterizza l'immagine incisa o dipinta.

 

dal 15 novembre- 15 dicembre 2010

Banca Arditi Galati, Corso Mazzini,227 Cava de'Tirreni

Orari: Lun.Ven. 8.30-13:30/14:30-15:30


Pagina 1 di 1, in totale 2 notizie