TRANSCRIPTION OF LIGHT

Si inaugura il 19 gennaio a Gifhorn (Germania) la mostra

"TRASCRIPTION OF LIGHT" che vede coinvolti più artisti internazionali nella rappresentazione del tema "La Trascrizione della Luce".

TRA IL GIORNO E LA NOTTE, oil, pigments and enamel on canvas, 60x90cm, 2015


Saranno presenti le opere di :
Theresa Bogdahn (Germania),  Marius Förster (Germania),  Vincent Grahn (Germania),  Han Jinyu - Tingting (Cina),  Tsai-Hsia Juan (Taiwan), Leen Kaldenberg (Olanda),  Carolin Kern (Germania),  Andrei Kholmov (Russia),  Morena Antonucci (Italia),  Philipp Lange (Germania),  Andrzej Markiewicz (Polonia), Tamar Melikishvili (Georgia),  Klaus Müller (Germania) Takashi Osanai (Giappone),  Mirko Rathke (Germania),  Rien (Henrique Tomaz) (Brasile),  Lukasz Rudecki (Polonia),  Mariarosaria Stigliano (Italia), Adel Swelim (Egitto),  Yael Tiecher (Israele),  Thiago Toes (Brasile), Hieke Veenstra (Olanda),  Doris Weiß (Germania)


TRASCRIPTION OF LIGHT - inaugurazione 19 gennaio 2016
sedi :
Freiherr-vom-Stein-Street 24, Gifhorn (Germania)  orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 21.00, sabato e domenica su appuntamento +49 5371 82441

Kavalierhaus, teinweg 3 Gifhorn, orari: domenica/mercoledì/venerdì dalle 10.00 alle 15.00, martedì e giovedì dalle 14.00 alle 18.00, sabato e domenica dalle 14.00 alle 16.00


ARTE PADOVA

stand arte Padova arte Padova_

Mariarosaria Stigliano è presente ad ARTE PADOVA 

26° Mostra Mercato
d'Arte Moderna e Contemporanea –  Padiglione 7 - Stand 130

con Tedofra Art Gallery di Padova
13-16 NOVEMBRE 2015

TEDOFRA ART GALLERY

UNDER THE SKY, oil, pigments and enamel on canvas, 75x60cm,  2014 PICCOLA NOTTE A PARIGI, 40x30, oil, pigments and enamel on canvas, 2014 NOTTE A VENEZIA, tecnica mista su cartonlegno,40x50cm, 2013

Pioggia d’Artista

di Noemi Euticchio per MOMENTO SERA

BERLIN, olio, pigmenti e smalti su tela, 40x80cm, 2015

Fuori non piove, ma dentro si. Piove nel cuore dell’artista consapevole, ma anche in quello dell’artista inconsapevole. Inconsapevole di tanta bellezza ed emozione possano di volta in volta suscitare le proprie opere.

«Ciò che ho sempre voluto comunicare attraverso i miei dipinti era ed è il senso del movimento, di qualcosa di non fermo. Il riflesso della persona sull’asfalto  per me era dato dalla luce. Non avevo mai pensato alla pioggia. Poi, quando un altro artista mi ha detto, osservando i miei quadri, “Nel tuo cuore c’è la pioggia”, mi sono resa conto che quello che trasferivo sulla tela era esattamente l’acqua, il riverbero. Ed effettivamente c’è, si percepisce in ogni cosa che ho fatto».

E dunque quale titolo migliore - ispirato peraltro alla celebre frase usata dai giocatori per svelare e capire quali carte abbiano in mano gli avversari - di: “Come Quando Fuori Piove”?
Metafora di questo tempo, contemporaneo, presente ma anche passato, di un passato che non vuole mai andarsene e continua a tormentarci in eterno. Una pioggia costante, che in parte obnubila la vista e affoga l’anima, ma che al tempo stesso illumina proprio grazie a quel piccolo ma ingombrante riverbero. Un riflesso di luce presente in ogni tela. La consapevolezza, conscia o inconscia, che riaffiora latente in ogni situazione, che sia dipinta o già impressa nei nostri cuori. Un percorso intenso e ben amalgamato, grazie anche ad un attento allestimento, che dona alla Galleria Edarcom un’altra luce. Uno spazio diverso in cui perdersi e assaporare la bellezza dell’immagine riflessa. Riflessa nel quadro come in ciascuno di noi. Sì, perché quelle ombre, quelle figure, sempre lievemente e volutamente distorte, potrebbero rappresentare chiunque. Noi, nei nostri più profondi momenti di ombra, così come colei che dipinge nel suo più evidente momento di luce.
Una luce nuova che si evince anche dall’uso e dal ritorno al colore. La speranza di chi, come l’artista, non vuole smettere di sognare. Inquadrature di vita impresse su tela. Una vita, volenti o nolenti, in continuo divenire. Così come l’opera della Stigliano, mai paga di sé, ma sempre – come giusto che sia – desiderosa di comunicare, riuscendoci alla perfezione, nuovi scenari, pronti a riflettere l’umanità tutta. Scatti dipinti su tela di una vita travolgente, mutevole e inarrestabile.


Ventennale Premio MASSENZIO

ventennale

L’associazione culturale Massenzio  celebra il suo Ventennale invitando ad esporre venti artisti tra i più rappresentativi di quanti hanno collaborato, tra premi e mostre collettive o personali, nei venti anni di attività dalla sua fondazione.

Alessio Brugnoli, Enrica Capone, Virginia Carbonelli, Andrea Carini, Antonella Cinelli, Erika De Martino, Elisabetta Diamanti, Roberto Dionisio, Leonardo Galliano, Luca Giannini, Yun Jung Seo, Ferruccio Maierna, Gianluca Murasecchi, Alessandra Pedonesi, Monica Pennazzi, Lydia Predominato, Mariarosaria Stigliano, Maurizio Tiberti, Serge Uberti, Francesco Varesano.

L'evento,  patrocinato dall’Assessorato alla Cultura dell’VIII Municipio e dall’Istituto Superiore Antincendi si svolgerà dal 12 al 21 novembre 2015 nelle sale dell'Istituto Superiore Antincendi di Roma in via del Commercio 13.
La serata di apertura potrà vantare la presenza di illustri testimoni dell’arte contemporanea, che hanno fatto parte delle giurie dei premi dal 1995 al 2014. Tra loro alcuni nomi come Guido Strazza, Carlo Lorenzetti, Ennio Calabria, Tommaso Cascella, Maur izio Chelucci, Alessandro D’Ercole, Maria Francesca Giambi, Massimo Locci, Carlo Lorenzetti, Carlo Magnelli e Anna Romanello.
EMPTY STATION (trittico), tecnica mista su tela, 50x140cm, 2014


COME QUANDO FUORI PIOVE

LA FINESTRA DI FRONTE, olio, pigmenti e smalti su tavola, 90x60cm, 2015 ORO NEL BLU, olio, pigmenti e smalti su tela, 103x72, 2014 SOLO DI NOTTE, olio, pigmenti e smalti su tela, 90x60cm, 2015

Sabato 31 ottobre 2015 alle 17, presso la galleria d’arte Edarcom Europa in via Macedonia 12/16 a Roma, sarà inaugurata la mostra personale

Come quando fuori piove

dell’artista Mariarosaria Stigliano.

La mostra, curata da Francesco Ciaffi, sarà visibile fino al 15 novembre ed è accompagnata da un accurato catalogo edito dalla galleria Edarcom Europa

testi Ennio Calabria, Daniela Madonna

orari: tutti i giorni domenica compresa 10,30/13,00 – 15,30/19,30


“SINTESI” - International BURSA FESTIVAL TURCHIA

 

RAINY LIGHTS,  olio, pigmenti e smalti su cartonlegno, 40x60cm, 2015SINTESI

Neoartgallery Presenta

"SINTESI" - VI Edizione
International BURSA FESTIVAL TURCHIA

dall'1 al  13 Giugno 2015

organizzazione di Huri Aykut Ulker
a cura di Giorgio Bertozzi e Ferdan Yusufi

artisti: Bruno Parretti, Kristina Milakovic, Mariarosaria Stigliano, Laura Migotto, Cristina Fornarelli, Davide Frisoni, Roberta Coni

Galleria Ressam Sefik Sanat  - Bursa/Turchia

exhibition SINTESI in Bursa TURKEY Artists and curators
PICCOLA LEZIONE DI VOLO, grafite, olio e smalti su tela, 2015 IN THE LIGHT, grafite, olio e smalti su tela, 2015


AST - isola sommersa

copertinaMariarosaria Stigliano illustratrice di

AST

graphic novel edita da

LINEA D’ARIA Editore

«Un villaggio islandese abitato da uomini vinti dalla rassegnazione, una foresta incantata che nasconde una donna triste e solitaria ed un uomo deciso a sfidare le creature fatate che la popolano in nome della verità, fanno da contorno ad una leggenda tramandata di generazione in generazione, quella di Ast, l'isola sommersa. Un racconto allegorico che, tra immaginazione e realtà, svela tra le sue pieghe il valore dell'amore conquistato».

Autore : Sergio Cataldi
Illustrazioni: Mariarosaria Stigliano
LINEA D'ARIA Editore

Bolinmædi guardava silenziosamente  il mare Ogni notte di luna piena, ascoltava davanti al fuoco, in silenzio, la leggenda di Ast
tra i faggi scuri aveva scorto una piccola abitazione a forma di letto 06_sui gradini della porta stava seduta una donna. In silenzio
Tutti dormivano a Verkur. Era stata festa il giorno prima 03_Si diceva che spuntasse dal mare all’alba per pochi istanti

 



UNA NUVOLA SULLA LUNA

Parretti_Stigliano_una_nuvola_sulla_luna

Giovedì 31 luglio alle ore 18.30 si inaugura a Berlino negli spazi della galleria MAGNIFICAT, Bötzowstrasse 32, la mostra "Una Nuvola sulla Luna" degli artisti Bruno Parretti e Mariarosaria Stigliano. La mostra presentata da Peter Echtermeyer sarà disponibile fino a mercoledì 13 agosto 2014.

"Qual è il luogo in cui la libertà trova pace? Dove riposano le sue ali leggere? La risposta non si può trovare scandagliando gli spazi fisici, ma fermandosi a contemplare la potenza del pensiero e dell'immaginazione. Su questo concetto si basa la ricerca di Bruno Parretti e Mariarosaria Stigliano, che ponendo in dialogo i loro linguaggi realizzano opere individuali e condivise sull'essenza mutevole della condizione privilegiata di esistenza cui tutti aspiriamo. I due artisti ne assimilano la natura cangiante ai continui movimenti delle nuvole, affascinanti proprio perché inafferrabili e interpretabili come un libro aperto sull'infinito."

Daniela Madonna (curatore e critico d'arte)


LEZIONI DI VOLO

Parretti_Stigliano_il_volo_del_vento LEZIONI DI VOLO

Sabato 26 luglio alle ore 14.00 si inaugura nello storico castello Neuhaus di Wolfsburg (Germania), la mostra "Lezioni di Volo" degli artisti Mariarosaria Stigliano e Bruno Parretti; l'evento, a conclusione della residenza d'artista svoltasi dal 14 al 28 luglio, avrà luogo nelle sale espositive adiacenti gli ambienti museali del castello.

"In un'atmosfera dai tratti onirici, altare di sospensioni di chagalliana memoria, si schiudono agli occhi degli osservatori porte mai aperte prima, affacciate su giardini segreti che ciascuno saprà coltivare imparando a conoscere meglio la propria anima. Senza tale tipo di conoscenza, senza una reale percezione dei propri limiti e delle proprie potenzialità, sarà impossibile amarsi fino in fondo ed aprire le ali in vista del volo nobilitante verso l'infinito."

Daniela Madonna


Pagina 2 di 8, in totale 84 notizie