21x10 Si inaugura sabato 10 aprile 2010 alle ore 18.00, nell'ambito della terza Rassegna d'arte contemporanea promossa dalla storica Libreria Moderna di Rieti e coordinata da Studio7.it, la mostra personale di Mariarosaria Stigliano, 'Di-Segno Liquido', a cura di Barbara Pavan.

vernissage sabato 10 aprile 2010 ore 18.00

dal 10 aprile al 9 maggio 2010

Libreria Moderna di Rieti, attiva dagli anni Venti del Novecento

in via  Garibaldi 272 -Rieti

orario:   dal martedì al sabato  ore 10.00 - 13.00 e 16.00 - 20.00

              il lunedì dalle ore 16.00 - 20.00

www.associazionestudio7.it

DiSegnoLiquido_fronte1

In questa sede la Stigliano presenta una serie di incisioni ed alcuni lavori ad olio. "Una vibrazione onirica, soffusa e nascente, - ha scritto Simone Fappanni - è quella che caratterizza i quadri di Mariarosaria Stigliano. In essi si agita una umanità talvolta indistinta nei tratti somatici, ma sempre e comunque estremamente pulsante di vita. Si tratta perlopiù di uomini e donne che percorrono ambienti che si allungano come fossero il riflesso speculare delle loro ombre, diventando essi stessi una sorta di ombra. In questa sorta di metamorfosi, dove sogno e realtà trovano un inaspettato legame, si attua un approccio al quotidiano dove il luogo non assume la connotazione di semplice contenitore ma di prolungamento sensibile, cioè di elemento che contribuisce, in maniera determinante, a creare la multiformità del reale. Ed è per questo che i lavori sono per l'autrice tarantina il veicolo ideale per tratteggiare, anche mediante intensi fasci luminosi, il procedere del tempo. Si chiedeva giustamente Cesare Pavese: 'A che serve passare dei giorni se non si ricordano?' "

Nessun commento

L'autore non consente commenti a questa notizia